Logo
Stampa questa pagina

Tommy Lee sfida Instagram e Facebook con un nudo integrale frontale

Tommy Lee sfida Instagram e Facebook con un nudo integrale frontale

Il nudo che non ti aspetti. Nel mondo social dove un capezzolo è motivo di ban quasi certo, Tommy Lee, batterista dei Motley Crue, ha pensato bene di postare una sua foto in nudo integrale... frontale. Nulla è lasciato all'immaginazione nell'autoscatto accompagnato dal commento "Ooooopppsss". La foto, per il momento sfuggita alle forche caudine della censura, è comunque stata molto apprezzata dai follower, raccogliendo in poco più di due ore quasi 23mila like. Che il musicista americano abbia sempre avuto un rapporto decisamente libero e disinibito con sesso e nudità lo sa bene chi lo ha seguito nella sua avventura con i Motley Crue (una delle band più oltraggiose degli anni 80, la cui storia è stata narrata senza censure nell'autobiografia " The Dirt ", pubblicata anche in Italia). Per non parlare poi del videotape hard rubato più famoso della storia. Quello girato da Lee e Pamela Anderson  durante la loro luna di miele, nel 1995, e che, trafugato, venne diffuso in vhs e poi in Rete. Un episodio che ha fatto talmente epoca che recentemente a quella vicenda è stata dedicata anche una serie tv. Insomma, non è certo la prima volta che Tommy Lee mostra pubblicamente il suo sesso. Però fa comunque effetto vederglielo fare via social, su piattaforme solitamente molto attente a censurare il censurabile. Anche se il testo del post lascia intendere una distrazione, in realtà la cosa sa di provocazione deliberata. Inutile dire che il post ha scatenato i fan di Lee che hanno commentato nei modi più vari. 

 

FONTE: www.tgcom24.mediaset.it 

 

 

 

 

 

 

Realizzazione Siti Web Italian Web Style RADIO ONDA LIBERA è un marchio di TV RADIO PALESTRINA - Via Santa Maria, 38/40 - 00036 Palestrina (RM) Partita Iva 01107831008 Autorizzazione SIAE n.5838/1