Seguici su: Contatti:

 

Menu

Marilyn Manson torna alla ribalta con "We are chaos" per raccontare questo periodo complicato

Marilyn Manson torna alla ribalta con "We are chaos" per raccontare questo periodo complicato

Titolo quanto mai profetico, quello del nuovo album del sempre lucido Marilyn Manson. E' ai giorni di estrema confusione negli Usa e nel mondo che si riferisce il nuovo "We are chaos", scritto, registrato e finalizzato prima dell’arrivo della pandemia. L’icona goth-rock torna alla ribalta a tre anni di distanza da "Heaven Upside Down" pubblicando l’undicesimo lavoro in studio della sua carriera, co-prodotto con il musicista country e vincitore di un Grammy Shooter Jennings. Il cantante ha raccontato il suo stato d’animo: "Quando ascolto ‘We are chaos’ sembra solo ieri o come se il mondo si ripetesse, come sempre avviene, come se la title track e le storie le avessimo scritte oggi. L’album non è mai stato ascoltato da nessuno prima che fosse finito. Ci sono sicuramente un lato A e un lato B nel senso tradizionale del termine. Ma proprio come un LP, è un piatto tondo e sta all'ascoltatore mettere l’ultimo pezzo del puzzle nell'immagine che i brani creano". La cover dell’album è il dipinto di Manson “Infinite Darkness”, creato appositamente per accompagnare la musica: il volto dell'artista sfumato nell'oscurità è macchiato da vari colori, quelli musicali, eterogenei, che caratterizzano le 10 canzoni presenti, tra heavy, pop, rock e new wave. 

 

FONTE: www.tgcom24.mediaset.it

Clienti