Seguici su: Contatti:

 

Menu

Jovanotti: la presentazione di "Oh, vita!"

Jovanotti: la presentazione di "Oh, vita!"

E' in corso a Milano la conferenza stampa di presentazione del nuovo album di Jovanotti, "Oh, vita!".

Tra le varie cose, Jovanotti ha raccontato che "Oh, Vita!", pur essendo stato inciso con Rubin, non prelude ad uno sbarco americano:

"Se vai a vivere in america, all’America non cambia niente, ma a te cambiano un sacco di cose.
Per me è stata un’esperienza grandiosa. L’america ti insegna l’asciuttezza, una filosofia che potrei taggare con “poche pippe”. Ho già fatto un disco americano con l’ATO, una piccola etichetta dei My Morning Jacket. E’ stata un’esperienza interessante, ma non ci ho mai creduto molto di poter sfondare in america. So che salgo su un palco, entro in comunicazione con chi è lì, ma vendergli dischi…

O mi metto a fare il bel canto, perché questo siamo lì, ma non posso neanche farlo neanche volessi, ho un difetto alle corde vocali che me lo impedisce. Certo la presenza di Rick Rubin ha fatto drizzare le antenne alle consociate universal, ma in questo momento esce in italia, non ci sono altri progetti. Il paradosso è che, pur avendolo inciso con Rubin, è forse il mio disco più italiano."

Jovanotti ha anche confermato per parteciperà al concerto previsto per giugno 2018  "Pino è", in onore di Pino Daniele:

"Se ci sarò al concerto - tributo per Pino Daniele a giugno? Se il concerto ci sarà io non mancherò. Mi dicono che l'evento è confermato, e che posso ritenermi invitato, quindi sì, certamente ci sarò, con grandissima voglia di esserci."

Lorenzo ha anche detto di avere rinnovato quest’estate il contratto discografico con Universal, per tre dischi.

Come diceva Joe Strummer, "The future is unwritten". Chi vivrà vedrà, non so se sto aprendo un ciclo.

Clienti